Michelin Power Cup 2013: si parte da Misano

DAL COMUNICATO UFFICIALE:

Ancora poche ore e poi prenderà il via la quinta edizione della Michelin Power Cup, il trofeo nazionale di motovelocità riservato ai non professionisti che adotta l’omonimo pneumatico.

Teatro della prima sfida della stagione 2013 sarà, sabato 20 e domenica 21 aprile, il Misano World Circuit “Marco Simoncelli”, nell’ambito della Coppa Italia FMI; da quest’anno la Michelin Power Cup è entrata infatti a far parte della serie cadetta della velocità nazionale e sarà dunque inserita in un contesto più prestigioso e godrà di una ancor più elevata visibilità.

I primi effetti di questa “promozione” si rilevano però dal calendario: le cinque prove, che assegneranno i titoli delle classi 600 e 1000, sono infatti tutte in programma sulle cosiddette piste lunghe, ovvero nei migliori autodromi d’Italia. Oltre a Misano (dove tornerà il 7 luglio), la coppa farà infatti tappa a Imola, a Vallelunga e al Mugello. Il confronto tra gli iscritti si presenta dunque ancor più aperto, proprio come vogliono i piloti che amano i tracciati più impegnativi e selettivi. Ma i grandi autodromi esalteranno le prestazioni dello pneumatico Michelin Power Cup che, introdotto nel 2012 come evoluzione del Power One Competion, ha fatto registrare un nettissimo miglioramento delle prestazioni garantendo allo stesso tempo maggiore facilità di guida e grip in tutte le condizioni.

Invariata la formula del trofeo che prevede i tempi di sbarramento per l’ammissione dei concorrenti; il riferimento è l’Autodromo del Mugello e non sono ammessi piloti che sulla pista toscana girano al di sotto dell’1’58”5 per la 600 e dell’1’58” per la 1000, con una tolleranza di mezzo secondo. Come sempre convenientissima la proposta degli organizzatori del Moto Club Motolampeggio di Roma/OTM che offrono agli iscritti due treni di pneumatici punzonati, un kit di abbigliamento ed uno di benvenuto di prodotti Castrol.

Le griglie si presentano dunque affollate, in particolare quella della 600 con ben 40 iscritti e numerosi piloti in grado di puntare alla vittoria. Ci saranno dunque il campione in carica Giovanni Altomonte ed il vice Antonio Nespoli, entrambi su Honda, ma si segnala il ritorno del toscano Matteo Antoni (Yamaha), che nel 2011 fu in lotta fino all’ultima prova per il titolo con Zappa e lo stesso Altomonte. Confermate le presenze di due giovani molto brillanti come il romagnolo Lorenzo Favi (Yamaha) ed pugliese Nicola Del Vecchio (Triumph), rispettivamente quarto e quinto alla fine della stagione scorsa.

Nella 1000 sono tanti i piloti in grado di scalare le prime posizioni della classifica ma le attenzioni generali si rivolgono verso Andrea Tartari e Fabio Villa, rispettivamente secondo e quarto nel 2012, entrambi brianzoli e compagni di team nel VECM, con le velocissime BMW, che non nascondono le proprie intenzioni di migliorare i risultati de-lla passata stagione.

Il programma di Misano Adriatico prevede per sabato 20, dalle 8.30 alle 9.15 e dalle 14.20 alle 15.05, le prove di qualificazione mentre domenica 21 le gare scatteranno alle 9.30 (classe 1000) e alle 10.10 (classe 600).

Annunci

Informazioni su Nuova VECM Racing ASD

Associazione dilettantistica sportiva Nuova VECM RACING - Moto Velocità - Trofei nazionali - Coppa FMI
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...